Allianz dedica a Leonardo da Vinci l’edizione di “bimbi in ufficio”

Allianz Partners ha scelto di celebrarne il cinquecentenario di Leonardo da Vinci dedicando la nuova edizione di “Bimbi in Ufficio” al suo estro e la sua immensa capacità di invenzione.L’evento – dedicato ai figli dei dipendenti – si tiene oggi 11 giugno nella sede milanese di Allianz Partners che accoglie circa 500 collaboratori. L’obiettivo è ripercorrere la vita, l’arte e la genialità di Leonardo da Vinci con iniziative per tutte le età: piccini, adolescenti e adulti. «Ogni anno scegliamo un tema chiave – commenta Paola Corna Pellegrini, Amministratore Delegato di Allianz Partners – che ci permetta di creare un percorso ludico-educativo che, se da un lato consente di trascorrere momenti di piacevole leggerezza, dedicati ad esempio sia alla merenda rigorosamente bio che ad uno show finale con bolle e trucca bimbi, dall’altro permette di trasferire anche contenuti educativi.  Quest’anno abbiamo scelto di puntare su innovazione e digitalizzazione che rappresentano la quotidianità per i più giovani sempre connessi, ma anche un punto di contatto trasversale fra le diverse generazioni, affinché emergano elementi di discussione per un uso critico dei mezzi digitali». E se per i più piccini sarà prevista un’area dedicata, i bambini da 5 a 14 anni saranno invitati a partecipare al Laboratorio PlayART e, grazie al supporto di tablet e della pluripremiata app PlayART pubblicata da Tapook, potranno divertirsi liberando appieno la loro creatività attraverso la creazione della loro opera d’arte digitale. Stampata in duplice copia come se fosse un vero e proprio capolavoro, a fine laboratorio potranno lasciarne una presso gli uffici di mamma e papà, creando la loro galleria d’arte, e portare via l’altra come ricordo della giornata. Il tutto, sarà accompagnato da storie e curiosità sulla vita del poliedrico personaggio.