Bangkok “global summit of women”, ad aprile focus su ambiente e parità retributiva

Sono in corso i preparativi per il prestigioso “2020 Global Summit of Women” che si terrà a Bangkok dal 23 al 25 aprile 2020 nella doppia location del Centara Grand e del Convention Center presso CentralWorld. Il comitato ospitante thailandese ritiene che il GSW 2020 aiuterà la condivisione dei percorsi individuali tra donne leader da tutto il mondo grazie alla costruzione di reti personali basate su passione, comprensione e amicizia. Sono stati messi in campo tutti gli sforzi per rendere questo incontro molto speciale e per celebrarne il 30° anniversario ponendo l’accento sul “carbon neutral” e la conservazione dell’ambiente.
L’evento inviterà inoltre le comunità locali di tutta la Thailandia a presentare i loro prodotti, creando così nuove opportunità commerciali per una espansione a livello internazionale. Come negli anni passati, donne leader dagli incarichi prestigiosi – ministre, amministratici delegate di grandi società, imprenditrici e dirigenti di multinazionali – parteciperanno all’evento. Numerose delegazioni di donne d’affari sono attese anche da Cina, Sudafrica, Vietnam, Francia, Spagna, Messico, Germania e Kazakistan. Dopo lo slancio globale finalizzato alla creazione di condizioni di parità per le donne innescato da #MeToo, manifestazioni di vario genere e il sostegno pubblico alla lotta da parte della nazionale femminile di calcio Usa, avrà luogo una conferenza dinamica assai coinvolgente e piena di eventi che intende mostrare ciò che può essere fatto per spostare l’ago della bilancia sull’equità economica a vantaggio delle donne.