Bettoja Hotels apre un nuovo sito con sezioni inedite per aiutare gli ospiti a pianificare le proprie vacanze romane

Bettoja Hotels non arresta il suo restyling e lancia il nuovo sito bettojahotels.it. Emozionale e ricco di contenuti, il sito narra la storia degli hotel Bettoja e aiuta i clienti a scegliere il proprio soggiorno nella capitale. Oltre alla possibilità di selezionare i tre diversi hotel, il Mediterraneo, il Massimo d’Azeglio e l’Atlantico – con tutti i relativi servizi – il nuovo indirizzo web offre anche inedite sezioni, come “Tuffatevi nell’arte” o “Roma a piedi”, all’interno della pagina “La tua esperienza a Roma”, per aiutare i clienti a pianificare e vivere le proprie vacanze romane.
Per i più golosi, nella sezione “Ristorazione”, il sito raccoglie tutti i punti f&b all’interno degli hotel: due Ristoranti, tre Bar, caiscuno con una forte identità, come lo storico ristorante Massimo d’Azeglio,  il Bar 21 del Mediterraneo – il cui bancone è una vera opera d’arte futuristica dell’architetto Loreti –  nonché il Roof Garden, la terrazza più alta di Roma che, da 50 metri di altezza, domina la città.
Immancabili gli spazi artistici, che possono diventare location di eventi o cerimonie private, come la sala delle Polene, la sala Caminetto, la sala Mappe e la nuovissima sala San Giorgio, dominata dal prezioso mosaico omonimo, che sarà svelato il 12 settembre, dopo un accurato e minuzioso restauro.
Travelclick è il provider del nuovo sito: una piattaforma all’avanguardia specializzata nella distribuzione di servizi turistici via Internet e sui Gds. «Da sempre la famiglia Bettoja crede nell’ospitalità e offre a Roma un perfetto mix tra tradizione e innovazione. Abbiamo iniziato lo scorso anno un grande restyling per rendere la nostra offerta al passo con la tecnologia e l’innovazione, mantenendo però l’identità classica dei nostri hotel. Il nuovo sito e la scelta del nuovo partner mirano a creare una maggiore efficienza ed efficacia nel dinamico mondo web e dei Gds. I trend del mercato e la scelta d’acquisto, anche per una offerta come la nostra, sono oggi strettamente legati al segmento Internet, da cui ci aspettiamo grandi risultati», afferma il presidente Maurizio Bettoja.