Bravo Club: in arrivo un’estate più snella ma con il valore di sempre

Tutto è ricominciato lo scorso 27 giugno con l’apertura dei resort in Italia, focus principale dei prossimi mesi, in Puglia, Sicilia e Sardegna. Tra questi il Voi Bravo Daniela, vicino a Otranto, sulla splendida costa del Salento, il Voi Bravo Baia di Tindari nella Sicilia Orientale, nonché il Bravo Porto Pino e il Bravo Li Cucutti in Sardegna.
Oltre i confini nazionali, dall’11 luglio, inaugureranno il Bravo Istron Bay a Creta e il nuovo Bravo Minorca in Spagna. Dal 18 luglio arriveranno anche i tre evergreen in Egitto: il Bravo Fantazia Resort, il Bravo Nubian e il Bravo Almaza Beach, che si riconfermano nella programmazione del brand, presidiando i tre poli più amati della destinazione: Marsa Alam, Sharm El Sheikh e Marsa Matrouh. Infine, da inizio agosto, apriranno anche il Bravo Andilana Beach in Madagascar e il Bravo Kiwengwa a Zanzibar: due dei resort più apprezzati e conosciuti dai clienti sul lungo raggio.
Ogni resort presenta protocolli anti-contagio, che intervengono sia su momenti di vita quotidiana, sia su procedure straordinarie di sanificazione e pulizia. Le attenzioni più grandi ovviamente sono rivolte ai più piccoli, ma non solo: il programma di attività è stato rivisto per consentire un diario giornaliero ricco e diversificato con gruppi piccoli, dov’è necessario registrarsi per consentire il distanziamento.
Proseguono poi le collaborazioni che rendono distintivo il format del brand: tra queste quella con lo chef televisivo Simone Rugiati, che con il suo team supervisionerà tutte le cucine dei resort. Per i più piccoli – accanto ai laboratori LabSitters per imparare l’inglese con attività pratiche e divertenti – si amplierà ulteriormente la partnership con Clementoni, che già firma tutti i mini-club Bravo, con laboratori dedicati, nuovi giochi per bambini dai 3 ai 13 anni e un regalo speciale per ogni bambino che partirà entro il 7 settembre.
Ma le novità non finiscono qui. Tra queste il Bravo Lucky: un’innovativa proposta di intrattenimento ludico-sportiva ispirata al gioco Spikeball, molto simile alla pallavolo. Le attività saranno supervisionate da Andrea Luchetta, telecronista sportivo ed ex pallavolista. Si rinforza anche la partnership con Radio Italia, grazie sia all’evento svoltosi questo weekend Radio Italia Ora a cui Bravo ha partecipato, sia all’arricchimento delle attività previste in vacanza con Trx Radio, sulle note dei successi rap, trap e indie. Inoltre a settembre l’emittente si trasferirà al Bravo Baia di Tindari dal 19 al 27 settembre, con un palinsesto musicale ricco di dirette e trasmissioni che culmineranno con l’appuntamento di Francesco Gabbani.
Infine, per avviare l’estate in grande, Bravo Club ha previsto degli eventi speciali: i We Bravo. Si tratta di proposte solo soggiorno, per festeggiare la ripartenza e vivere dei weekend lunghi di due notti in uno dei quattro Bravo italiani. Il viaggio prevede anche un’escursione esclusiva per scoprire i territori limitrofi. I We Bravo saranno dal 3 al 5 luglio al Bravo Baia di Tindari e al Bravo Daniela, nonché dal 10 al 12 luglio al Bravo Porto Pino e al Bravo Li Cucutti.