Ihc, riapre il 16 luglio l’esclusivo Le Massif a Courmayeur

Il prossimo 16 luglio riaprirà Le Massif, l’esclusivo hotel a Courmayeur ultimo nato in casa Italian Hospitality Collection. Dopo la riapertura del resort sul mare di Sardegna, Chia Laguna, e delle terme toscane di Bagni di Pisa, Grotta Giusti e Fonteverde, l’offerta del brand si completa per questa stagione estiva con la vacanza in montagna.
Le Massif, come tutte le strutture del gruppo, si è attrezzato per accogliere gli ospiti in sicurezza. A partire dalla igienizzazione delle aree comuni e delle camere, per passare ai ristoranti e bar che offriranno agevolmente l’adeguato distanziamento fra i tavoli previsto dalle normative, e la possibilità di usufruire del servizio di room service nella propria camera per coniugare il massimo della sicurezza alla piacevolezza di un’esperienza gourmet esclusiva.
«Con Le Massif abbiamo completato la riapertura di tutte le nostre strutture sul territorio – afferma Marcello Cicalò, group director of operations di Italian Hospitality Collection – Pensiamo che la montagna abbia grandi potenzialità per questa stagione estiva tutta italiana, soprattutto in una regione come la Valle d’Aosta che offre scenari unici, incontaminati e, se lo si vuole, anche lontani dalla folla per vivere una vacanza in libertà a contatto con la natura. A meno di un mese dalla fine del lockdown, poter annunciare le riaperture di tutti i nostri hotel è una soddisfazione immensa che ci riempie di orgoglio. Tanto lavoro è stato fatto in questi mesi per la messa in sicurezza delle strutture che, ora sono pronte ad accogliere gli ospiti».
Il soggiorno a le Massif sarà quindi anche l’occasione per scoprire la rigogliosa natura del Monte Bianco accompagnati da guide esperte o in solitaria. L’estate a Courmayeur è un vero paradiso per gli amanti del verde e delle escursioni in montagna a contatto con la natura e soprattutto in estate offre moltissime attività sempre diverse: il territorio è ricco di percorsi e itinerari per il trekking, la mountain bike, le arrampicate; chi cerca l’adrenalina trova nel fiume Dora una serie di attività che spaziano dal rafting al kayak; per i palati più esigenti, ci sono i tour enogastronomici e le visite con degustazione alle cantine locali. Il gruppo IHC, per essere ancor più vicino in questo momento ai suoi ospiti, ha inoltre creato “SuperFlex”, la formula per una vacanza senza vincoli al prezzo migliore.