Life Beyond Tourism al World Heritage Committee, i turisti sono i cittadini contemporanei

Il movimento Life Beyond Tourism e la fondazione Romualdo del Bianco protagonista al World Heritage Committee con i propri programmi  e le proprie esperienze. Carlotta Del Bianco, vice presidente della Fondazione Romualdo Del Bianco, ha presentato il proprio intervento “Building Peace through Heritage with the Life Beyond Tourism Movement” in un apposito side event accolto e selezionato dal Comitato al prestigioso World Heritage Commitee appena concluso a Baku in Azerbaijan e che riunisce esponenti di spicco internazionale al fine di individuare le località da aggiungere all’elenco dei Siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. L’evento ha visto la partecipazione di oltre un centinaio fra personalità del mondo istituzionale, funzionari ministeriali ed esperti facenti parte delle delegazioni degli Stati membri presso l’Unesco come Indonesia, Santa Sede, Germania, Rwanda, Malta, Italia oltre a rappresentanti di numerose organizzazioni non governative e intergovernative.
«Il programma della Fondazione per rendere i turisti non solo turisti ma cittadini temporanei della città è impressionante perché così facendo avviciniamo le persone ai siti del patrimonio come a qualcosa che gli appartiene, qualcosa che riflette l’orgoglio per il proprio paese. – commenta Abufas Garayev, ministro della cultura della Repubblica di Azerbaijan – Questo cambia definitivamente l’atteggiamento nei confronti del Paese, verso le persone, verso il valore dei siti di cui stiamo parlando. Sono orgoglioso di essere oggi in questo processo di iscrizione nella lista del patrimonio mondiale, perché è come essere partecipi nella creazione della storia del mondo. Durante il suo intervento, la vice presidente della Fondazione Romualdo Del Bianco Carlotta Del Bianco, ha sottolineato come «Baku, storicamente crocevia di culture e religioni tra est e ovest, è una sede assai speciale per presentare il Movimento Life Beyond Tourism e le sue pratiche applicazioni: a Sheki si è concretizzata l’idea dell’etica Life Beyond Tourism® nel 2003 e a Baku abbiamo presentato per la prima volta formalmente nel 2007 in occasione della Conferenza Internazionale XXI secolo la Città Storica Islamica, un anno prima che a Firenze. L’Azerbaijan è particolarmente nel cuore della Fondazione Romualdo Del Bianco e nelle molte sue attività fin dal primo incontro nel 2002».