Valtur Zanzibar, un nuovo 5 stelle per il lungo raggio

Terminata la stagione estiva con ottimi risultati, Valtur presenta al mercato la prima importante new entry già disponibile online per le prenotazioni e operativa a partire dalle prossime vacanze di Natale: il cinque stelle Valtur Zanzibar Fruit & Spice Wellness Resort, struttura che vanta un unanime gradimento da parte della clientela.  Contesto straordinario, cura dei dettagli, livello superiore del servizio sono i tratti distintivi della novità brandizzata Valtur, ubicata nella parte sud-ovest dell’isola, che proprio per il pregio della location si mette in evidenza nel panorama dell’hôtellerie di charme zanzibarina.
Gli ospiti Valtur potranno soggiornare in eleganti camere – deluxe, superior suite, executive suite, luxury suite – o scegliere di passare le proprie vacanze nelle esclusive Jungle Villa, immerse nella natura, oppure ancora nelle lussuose Luxury Villa e Honeymoon Villa, dotate di ogni comfort e di piscina privata.  L’esclusivo Sunset Beach Club accoglierà gli ospiti Valtur su una spiaggia di sabbia bianca e finissima, ed è dotato di tutti i comfort tra cui una splendida vasca idromassaggio, un bar e un Ristorate Grill. Il resort dispone inoltre di tre ristoranti, due bar, 2 piscine, una palestra e di una Jungle Spa, che per bellezza e impostazione, viene considerata tra le eccellenze dell’isola.
Partendo direttamente dal pontile privato del Valtur Zanzibar Fruit & Spice Wellness Resort è, inoltre, possibile prendere parte giornalmente a differenti escursioni incentrate sulla scoperta del meraviglioso contesto naturalistico in cui è immerso il complesso. «Annunciamo al mercato – commenta Gaetano Stea, direttore commerciale del gruppo Nicolaus – questa importante new entry che ci permette di crescere ancora, inserendo una destinazione molto richiesta dal mercato italiano quale Zanzibar. Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a inserire questa struttura nella programmazione perché ci permette di far crescere il numero delle nostre esclusive rispettando esattamente l’impostazione del progetto della nuova Valtur che fin dalla prima stagione di attività si è rivelato estremamente premiante».