Volonline: pronta la versione white label di Volonclick Pro

Implementare un motore di prenotazione altamente competitivo e tecnologicamente evoluto nei siti Internet delle agenzie di viaggi: è la nuova proposta di Volonline, che ha appena rilasciato una versione white label del self booking tool Volonclick Pro, tra i più performanti disponibili sul mercato. La piattaforma b2b è stata lanciata lo scorso mese di marzo ed è accessibile all’indirizzo https://pro.volonclick.it: grazie alla nuova versione white label, i partner di Volonline possono ora integrarla direttamente nei loro siti Internet, rendendola a tutti gli effetti uno strumento di prenotazione b2b2c.
«Puntiamo a fornire risposte concrete alle necessità delle agenzie – commenta Luca Adami, cto Volonline – e questa white label, che forniamo su richiesta ai nostri partner, è uno strumento rivoluzionario, dedicato alle realtà che puntano sul digitale e devono vincere il confronto con i giganti del web. A questo si aggiunge che tutte le pratiche realizzate in Volonclick Pro rientrano nel regime 74ter, quindi non comportano l’aggravio di responsabilità in capo agli organizzatori dei pacchetti previsto dalla normativa. Verificare l’efficacia di Volonclick Pro era imprescindibile prima di lanciare questa versione white label e devo dire che la piattaforma è stata accolta molto bene dalle agenzie: nel solo mese di ottobre abbiamo consolidato le stesse cifre della vecchia piattaforma di tutto il primo semestre 2019, compresa una prenotazione record del valore di 30 mila euro per un viaggio di Capodanno a Pemba Island».